Land clearing: Sotto il cielo grigio del Borneo


Partendo da Wehea e la sua rainforest, lasciamo definitivamente la regione dell’East Kalimantan e dei villaggi Dayak. Il nostro viaggio è stato molto lungo e non confortevole.

Ad aggravare la situazione un fenomeno causato dall’uomo: il fumo.

_CD45112_075_web

I continui incendi appiccati per il land-clearing, ovvero la pulizia dei campi e dei nuovi terreni dopo il taglio della foresta sono una piaga che colpisce non solo il Borneo ma anche le regioni limitrofe. Nel 2012 il fumo degli incendi, che si propagano anche sulla foresta vergine, arrivò a colpire anche nazioni come Singapore e la Cina.

Non c’è stato momento in cui abbiamo aria limpida da quando siamo qua in Borneo. Strano a dirlo ma qui dove nascono le foreste tropicali l’aria non è pura, il cielo è sempre grigio, lungo le strade pare sempre esserci la nebbia. Il sole è talmente oscurato che lo si può osservare ad occhio nudo.

_CD45112_0754_web

Una situazione davvero incredibile, dove vivono tra l’altro milioni di persone che subiscono sicuramente effetti sulla propria salute.

_CD45112_0751_web

Il fumo è cosi spesso ed esteso per chilometri che, specialmente nelle ore della mattina, anche il traffico aereo è bloccato per motivi di sicurezza. Il nostro percorso prevedeva un volo da Berau a Balikpapan, che a causa dello “smoke” è stato cancellato.

_CD45112_0753_web

L’unica soluzione possibile per raggiungere il capoluogo è stata quella di viaggiare in auto di notte anticipando la nostra partenza. Un viaggio non facile di 14 ore lungo le strade del Borneo, che meritano certo la posizione prima in classifica per presenza di enormi buche.

_CD45112_0752_web

Raggiungere l’imbarco per Tanjung Puntin, un parco nazionale a sud del Borneo, non è stato un gioco da ragazzi. Oltre il lungo viaggio in auto, siamo saliti su due aerei, percorrendo cosi 1300Km in due giorni.

In questa in fotografia potete rendervi conto della situazione dell’aereoporto la mattina presto:

2014-10-11-08.54.56_Web

Fortuna vuole in questa regione del Sud il grigio del fumo è quasi scomparso sostituendosi con l’azzurro del cielo e un caldo sole.

adminLand clearing: Sotto il cielo grigio del Borneo